La semplicità aiuta a risolvere le cose difficili!

Per 20 anni sono stato segretario comunale a Genestrerio poi, alla soglia dei quarant’anni, ho deciso di affrontare una nuova sfida professionale nell’ambito del settore bancario, in particolare nei crediti ipotecari.

Dopo 5 anni alla Banca del Gottardo di Lugano, sono ora attivo presso la BR Basso Mendrisiotto. Anche in questa mia attività ho modo di confrontarmi giornalmente con i problemi concreti di gran parte della popolazione.

Per quanto concerne la politica, sono stato Consigliere comunale a Mendrisio per 8 anni e dal 1995 siedo in GC, dove sono e sono stato membro di parecchie Commissioni e di diversi Gruppi di lavoro.

Per le prossime elezioni cantonali, il PLRT ha deciso di schierare una squadra eterogenea ed interclassista. Ho quindi accettato con molto piacere la proposta della Commissione cerca di far parte di questa lista.

In questo contesto, io rappresento un’alternativa al politico classico, in quanto rappresento piuttosto l’anima sociale ed ambientale del PLRT, grazie al mio impegno in questi ambiti, che porto avanti sin dall’inizio della mia attività politica.

Gran parte del mio tempo libero l’ho dedicato all’attività sociale:

  • nello sport (calcio, nuoto, sci e trekking)
  • con gli anziani (AMA)
  • con i giovani
  • e, tramite la FTIA (Federazione Ticinese Integrazione Andicap), a favore dell’integrazione delle persone con andicap

Sono molto attento anche alla salvaguardia dell’ambiente, che è un punto fondamentale per il mantenimento di una buona qualità di vita (e ciò nell’interesse di tutti!).

Credo che queste sensibilità siano vieppiù apprezzate dalla gente.

Tra le numerose altre questioni importanti da affrontare, ce ne sono almeno due che mi stanno particolarmente a cuore:

La prima è cercare di ricreare la fiducia del cittadino nei confronti delle istituzioni. Questo aspetto oggi è carente; infatti, la gente ha ormai poca fiducia nelle istituzioni in generale, nei politici, negli amministratori… Dobbiamo impegnarci, con ottimismo e disponibilità, a modificare questa (spiacevole) tendenza.

Inoltre, la gente ha la voglia e la necessità di essere ascoltata: io sono qui per questo!

Il mio lavoro in Gran Consiglio

Riassunto della mia attività parlamentare durante il quadriennio 2003/2007.

Maggiori dettagli li potete trovare nel sito alla voce “La mia attività in Gran Consiglio”).

Se avete commenti o richieste di informazioni, come pure suggerimenti, contattatemi!

  • Volontariato
  • Persone con handicap e beneficiari AI (posteggi, legge edilizia, trasporti pubblici, entrate agevolate musei/cinema, deduzioni fiscali di Cassa malati)
  • Aggregazioni comunali
  • Sostegno alle famiglie (mense scolastiche e doposcuola su tutto il territorio cantonale)
  • Disagio giovanile: (strutture di accoglienza/misure di sostegno)
  • Tutoria (corsi di formazione, ricerca tutori e curatori privati)
  • Ambiente, mobilità (inserimento del Comune di Chiasso nella zona 13 della comunità tariffale integrale, contrassegno autostradale giornaliero Chiasso-Lugano, piste ciclabili nel Mendrisiotto e Basso Ceresio, collaudi scooter decentralizzati, sostegno abbonamento Ozono ½ prezzo nei mesi di luglio e agosto, reintroduzione della fermata del Cisalpino alla stazione ferroviaria di Chiasso, situazione ripari fonici nel Mendrisiotto
  • Alluvioni, inquinamenti e argini dei corsi d’acqua del Basso Mendrisiotto
  • Giovani: sostegno all’autoimprenditorialità
  • Impieghi federali: (FFS Cargo di Chiasso e FFS settore merci, progetto Ymago)
  • Comuni: ripartizione flussi e competenze, revisione esterna)
  • Sostegno alla creazione del museo/visitor center del Monte San Giorgio
  • Mandati in genere ed incarichi a pensionati statali
  • Apprendisti SPAI ed equa ripartizione fra le sedi

Ho sempre cercato di sostenere con vigore le mie sensibilità grazie ad un’ assidua presenza ai lavori parlamentari!