Il mio lavoro in Gran Consiglio

Riassunto della mia attività parlamentare durante il quadriennio 2003/2007.

Maggiori dettagli li potete trovare nel sito alla voce “La mia attività in Gran Consiglio”).

Se avete commenti o richieste di informazioni, come pure suggerimenti, contattatemi!

  • Volontariato
  • Persone con handicap e beneficiari AI (posteggi, legge edilizia, trasporti pubblici, entrate agevolate musei/cinema, deduzioni fiscali di Cassa malati)
  • Aggregazioni comunali
  • Sostegno alle famiglie (mense scolastiche e doposcuola su tutto il territorio cantonale)
  • Disagio giovanile: (strutture di accoglienza/misure di sostegno)
  • Tutoria (corsi di formazione, ricerca tutori e curatori privati)
  • Ambiente, mobilità (inserimento del Comune di Chiasso nella zona 13 della comunità tariffale integrale, contrassegno autostradale giornaliero Chiasso-Lugano, piste ciclabili nel Mendrisiotto e Basso Ceresio, collaudi scooter decentralizzati, sostegno abbonamento Ozono ½ prezzo nei mesi di luglio e agosto, reintroduzione della fermata del Cisalpino alla stazione ferroviaria di Chiasso, situazione ripari fonici nel Mendrisiotto
  • Alluvioni, inquinamenti e argini dei corsi d’acqua del Basso Mendrisiotto
  • Giovani: sostegno all’autoimprenditorialità
  • Impieghi federali: (FFS Cargo di Chiasso e FFS settore merci, progetto Ymago)
  • Comuni: ripartizione flussi e competenze, revisione esterna)
  • Sostegno alla creazione del museo/visitor center del Monte San Giorgio
  • Mandati in genere ed incarichi a pensionati statali
  • Apprendisti SPAI ed equa ripartizione fra le sedi

Ho sempre cercato di sostenere con vigore le mie sensibilità grazie ad un’ assidua presenza ai lavori parlamentari!

Cosa sono i messaggi, interpellanze, interrogazioni, ecc… ?

Spiegazione dei termini

In questa pagina trovate le definizioni di messaggio, interpellanza, interrogazione, mozione, iniziativa parlamentare generica e elaborata.

Messaggio

È l’atto con cui il Consiglio di Stato presenta una proposta al Gran Consiglio. Deve essere in forma scritta e deve precisare le conseguenze finanziarie ed amministrative dell’oggetto proposto. Attualmente ci sono 6334 schede a partire dall’anno: 1938.

Interpellanza

È la domanda di uno o più deputati formulata per iscritto su un oggetto qualsiasi di interesse pubblico generale. Il Consiglio di Stato risponde pubblicamente;  l’ interpellante si dichiara soddisfatto o non soddisfatto. Attualmente ci sono 1137 schede a partire dall’anno 1992.

Interrogazione

È la domanda di uno o più deputati formulata per iscritto su un oggetto qualsiasi di interesse pubblico generale. Il Consiglio di Stato risponde per iscritto entro 60 giorni. La risposta scritta può essere delegata ai Dipartimenti competenti. Attualmente ci sono 2620 schede a partire dall’anno 1992.

Mozione

È la proposta fatta da uno o più deputati al Consiglio di Stato di esaminare l’ opportunità di presentare un disegno di legge, di decreto o di prendere un altro provvedimento. Attualmente ci sono 507 schede a partire dall’anno 1992.

Iniziativa parlamentare generica

È la proposta, fatta da uno o più deputati, di invitare il Consiglio di Stato oppure il Gran Consiglio a mezzo di una Commissione ad elaborare un progetto di legge o di decreto legislativo. Attualmente ci sono 320 schede a partire dall’anno 1992.

Iniziativa parlamentare elaborata

È la proposta, fatta da uno o più deputati, di un progetto di legge o di decreto legislativo. Attualmente ci sono 224 schede a partire dall’anno 1992.